Mercoledì, 07 Ottobre 2020 13:41

Volersi bene - 5 Consigli per amare se stessi

Self Love

1. Essere disponibile a volersi bene e sapersi ascoltare sono i primi passi fondamentali.

Saper prestare attenzione al prossimo quanto a se stessi è molto importante. Ascoltare e avere la parola giusta, tendere una mano, sono atteggiamenti che aiutano l’altro e fanno bene anche a noi stessi riempiendoci di gratitudine. Come prima cosa, quando torni a casa, concediti cinque minuti per ascoltare che cosa ha da dirti la persona più importante in questo mondo… cioè te stessoFai diventare quel lasso di tempo uno spazio prezioso per rivolgere maggior attenzione alle esperienze della tua esistenza, a quel che accade dentro e attorno a te. Concediti ogni giorno almeno cinque minuti, sedendoti o sdraiandoti comodamente in una parte della casa dove sai di essere indisturbato. Chiedi ai familiari o coinquilini di non essere disturbato per cinque minuti. Comincia a portare attenzione al tuo respiro e ascolta le sensazioni del corpo che finalmente può lasciarsi sprofondare sul divano o sulla poltrona.
Fai due o tre respiri un po’ più profondi e chiediti come stai veramente in questo momento e domandati anche che cosa potrebbe aiutarti a sentirti meglio. Che cosa ti piacerebbe fare veramente, o che cosa potrebbe farti divertire o semplicemente osserva quello che affiora in quel momento con una disposizione d’animo positiva, rinunciando a manifestare spirito critico, accogliendo le varie esperienze della vita.

2. Permettiti di essere te stesso perché è lì, dentro di te, che vive la felicità!

Volersi bene ha anche a che fare con il farsi le domande giuste. Sii te stesso, ma chi sei? Ti sei mai posto questa domanda seriamente? Sicuramente sei una persona stupenda con un potenziale immenso ma a volte potresti dimenticartelo.
Ogni talento può essere sviluppato, ma quel che conta è l’esercizio continuo e deliberato del proprio potenziale, creando le condizioni per poterlo esprimere.
Il potenziale è nascosto dietro le tue passioni, le cose che fai con dedizione e amore, perché sono importanti per te.
Fai una lista di cose che per te sono irrinunciabili. Chiediti secondo quali valori vuoi vivere? Cosa da senso alla tua vita? Cosa è essenziale per te?

3. La forza del sorriso e l’importanza del buon umore.

Nonostante i mille impegni quotidiani non puoi esimerti dal dedicarti un momento della tua giornata al buon umore. È probabile che hai dimenticato quanto sia importante abbandonarsi di tanto in tanto a una sana risata. Può darsi che durante il giorno non ci sia proprio nulla che ti faccia sorridere ma è proprio per questo che puoi allenarti a rivolgere l’attenzione almeno ad un fatto che possa regalarti una sana risata.
E parlo di una risata di cuore, di quelle che ti solleva l’anima e ti fa sciogliere tutte le tensioni.
Concediti alcuni istanti per fare una lista di situazioni che ti fanno divertire, come ad esempio film o scene di film che ti hanno fatto ridere a crepapelle. Guarda un programma televisivo divertente per puro svago, magari capace di strapparti una risata. Telefona ad un amico che è in grado di evocare la tua parte più scherzosa, oppure cerca in internet qualche video di un bravo comico.
Ricordati che una sana risata scioglie le tensioni e riduce gli effetti della parte più severa e critica di noi che ci tiene separati dalla nostra essenza.

4. Il corpo… quanto ti ringrazio!

Il corpo, oltre a tutti i miracoli che compie momento dopo momento per tenerci in vita, possiede un innata capacità di ridurre lo stress e la fatica. Possiamo però aiutarlo in questo. Per esempio se rivolgiamo l’attenzione a punti particolarmente vulnerabili di esso, come la nuca, il collo, le spalle o la schiena e impariamo a rilassarli. Se vuoi bene al tuo corpo allora aiutalo a rilassarsi per sciogliere tutta le tensioni accumulata durante la giornata.



Image

Regalati a fine giornata alcuni minuti per rivolgere l’attenzione alle sensazioni fisiche che provi. Dapprima per una o due respirazioni profonde come al punto uno visto in precedenza, poi cerca di sentire se ci sono parti del corpo che necessitano maggior attenzione. Chiudi gli occhi e ascolta quelle sensazioni con cura, rendendoti disponibile a ricevere ogni genere di messaggio che si presenta. Immagina che ogni espirazione sciolga e liberi le tensioni di una determinata zona del corpo o della tesa, che senti indolenzita. Ogni volta che inspiri, immagina di portare dentro di te calma e benessere, in modo da raggiungere le parti del corpo che più ne hanno bisogno.

Voler bene significa anche ringraziare ogni tanto; dimostra quindi gratitudine al tuo corpo, che respira per te, cammina per te, grazie al quale puoi vedere e sentire il mondo in tutte le sue forme. Grazie caro corpo…

5. Sensuality - Nutrire i sensi.

Ognuno di noi è dotato di un lato sensuale, ognuno in modo diverso. Abbiamo la possibilità di esplorare questa nostra dimensione in modo più consapevole e giocoso, per capire quale dei cinque sensi abbiamo dimenticato di viziare. Cominciando dalla vista, per esempio, puoi chiederti se nel tuo ambiente manca qualche colore in particolare che ti suscita sensazioni positive, e cominciare a introdurre qualche oggetto di quel tuo colore preferito.

Fai una playlist con la musica che ti evoca sensazioni piacevoli, oppure trasforma il momento del dopo doccia in una esperienza sensuale, massaggiando il corpo con una lozione profumata, dando particolare attenzione ai movimenti delle mani.

Infine prova di tanto in tanto a mangiare consapevolmente, rinunciando alle tante distrazioni, e goditi appieno il primo boccone del tuo pasto con tutti i sensi: vista, olfatto, gusto, tatto e udito. Prova a fare questo esercizio con il tuo cibo preferito (può essere anche una patatina :) -  l’esperienza cambia!

Questi sono solo piccoli esempi per scoprire le grandi meraviglie e i mille modi per volerci bene che si celano in gesti quotidiani della nostra esistenza. Possiamo scoprirli rivolgendo maggior attenzione al nostro mondo, interno ed esterno, e trovare inestimabili tesori. Sii presente a te stesso, disposto alla scoperta, meravigliati e goditi l’esperienza di metterti al centro del tuo cuore.

Ti aspetto al prossimo articolo, un abbraccio!


Sigrid

Per scoprire di più e ricevere in regalo 15 minuti di colloquio telefonico o in videochiamata, manda una mail a info@sigridhafnercounseling.com od un messaggio WhatsApp.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Sigrid Hafner

Counselor professionale nell’ambito privato, familiare e individuale, ad indirizzo psicosintetico.

Oltre la specializzazione in Counseling sono laureata in Scienze della Formazione con il titolo Esperto nei processi formativi e in Psicologia. Accreditata da S.I.Co (Società Italiana di Counseling) e da WiKa Austria (Lebens- und Sozialberater).

LEGGI TUTTO

Adeguamento alla normativa della GDPR

©2020 Sigrid Hafner Counseling. All Rights Reserved.
Sigrid Hafner
P. Iva 03956070233, Cod. Fiscale HFNSRD68E46Z102W
Tel. +39 338 4311500 - mail: info@sigridhafnercounseling.com - mail pec: sigrid_hafner@pec.it

Designed By Projekta sas

Search